Attualità
La nuova sfida sostenibile delle università italiane
03 Gennaio 2019

Orti pubblici in gestione gratuita, stoviglie bio, trasporti gratuiti e cibi più sani per gli studenti

Dalla Bicocca di Milano a Catania, passando per Ca’ Foscari (Venezia), Bologna e Firenze, le università italiane hanno raccolto la sfida dello sviluppo sostenibile, muovendosi su più fronti: riduzione dei rifiuti, risparmi energetici, cambiamenti climatici, mobilità, education. A Ca’ Foscari per esempio si è dato in gestione agli studenti un orto sinergico e biologico ai margini di una residenza universitaria per far crescere la cultura ecologica. A Bologna hanno creato un laboratorio della sostenibilità che realizza i tetti verdi e i giardini verticali con sistemi di captazione dell'acqua piovana e coibentazione degli edifici, mentre alla Bicocca si è tenuto il primo corso multidisciplinare sulla sostenibilità ambientale. Ovunque si riscontra un forte interesse su questi temi, si sperimenta e si ricercano innovazioni a protezione dell'ambiente.

E’ la svolta green degli atenei italiani, come riportato da Repubblica. Fra le tante iniziative, si utilizzano distributori di merendine a risparmio energetico, nelle mense ci sono menù più attenti alla stagionalità e si regalano borracce di alluminio per scoraggiare l'uso di bottigliette di plastica fra gli studenti. C'è anche chi apre fontanelli di acqua filtrata nelle varie sedi, chi fa sconti agli iscritti che usano il tram o il bus o li fa viaggiare gratis con l’aiuto delle Regioni. Buone pratiche per l'ambiente. Da tre anni gli atenei si sono messi in rete: si chiama Rus ed è stata promossa dalla Crui, la Conferenza dei rettori. Rus sta per Rete universitaria per lo sviluppo sostenibile. Oggi raccoglie una sessantina di accademie e, se si considera le decine di migliaia di iscritti che fanno degli atenei una città nella città, si capisce bene l'impatto positivo che queste politiche possono avere.


Tags: #ambiente #formazione #giovani #sostenibilità

Mondo CIA

Copyright © 2017 Cia, All Rights Reserved. Cia-Agricoltori Italiani. Via Mariano Fortuny, 20 - 00196 Roma tel. 06 326871 cf: 80213630587 - Created by Web Agency Interact SpA 2017