Attualità
Siccità: ok da Paesi Ue su misure d'emergenza
28 Agosto 2019

Accolta proposta della Commissione. Liquidità da metà ottobre

Da metà ottobre le aziende in difficoltà potranno ricevere liquidità grazie all'anticipo fino al 70% dei pagamenti diretti e fino all'85% di quelli relativi allo sviluppo rurale. I Paesi membri Ue hanno, dunque, approvato le misure di emergenza in aiuto degli agricoltori alle prese con la siccità e altre condizioni climatiche avverse, come proposto dalla Commissione europea su richiesta di molti Stati prima della pausa estiva. 

Inoltre, come riporta anche ANSA AgriUE sono ammesse deroghe a requisiti sulle pratiche 'verdi' obbligatorie previste dalla Pac, tra cui la diversificazione delle colture e le aree di interesse ecologico per le terre messe a riposo. Presa in considerazione anche l'adozione di altri tipi di esenzioni "ecologiche", dando agli agricoltori una maggiore flessibilità nella produzione di foraggio, i cui cicli vegetativi da diverse estati a questa parte sono sconvolti dalle alte temperature, soprattutto nell'Europa centrale e settentrionale.


Tags: #agricoltura #acqua #agricoltori #europa #siccità

Mondo CIA

Copyright © 2017 Cia, All Rights Reserved. Cia-Agricoltori Italiani. Via Mariano Fortuny, 20 - 00196 Roma tel. 06 326871 cf: 80213630587 - Created by Web Agency Interact SpA 2017