dal Territorio
Psr: Cia Basilicata, finanziare domande a tutte le nuove aziende giovani
10 Marzo 2021

L'appello di Agia e Donne in Campo

Lo scorrimento della terza graduatoria del Bando sottomisura 6.1 “Incentivi per la costituzione di nuove aziende agricole da parte di giovani agricoltori” del PSR 2014-2020 (FEASR) tiene fuori poco più di 80 domande. Risultano, infatti, finanziate tutte quelle istanze inserite in graduatoria utile con 75 punti. Tra i motivi di esclusione quelli anagrafici e perché a parità di punteggio sono state finanziate le aziende con titolari di eta' più giovane. Lo rilevano Agia, l'Associazione Giovani Imprenditori Agricoli e Donne in Campo di Cia-Agricoltori Italiani Basilicata.

Nulla da eccepire sul versante progettuale e della qualità degli investimenti anzi -sottolineano nella nota Agia e Donne in Campo Basilicata- in alcuni casi si tratta di aziende fortemente innovative e redditive. Solo che è intollerabile che per pochi giorni di differenza per età si rimanga fuori; non si possono penalizzare giovani e donne che vogliono investire in agricoltura. Pertanto chiediamo di incrementare la dotazione  per finanziare tutte le graduatorie definitive della sottomisura 6.1 e favorire i primi insediamenti di giovani.

Per Agia e Donne in Campo i giovani e le donne stanno dando in questa fase dell’emergenza pandemica forti segnali di resistenza, soprattutto nelle aree rurali più svantaggiate e continuano a rappresentare l’ultimo baluardo alla fuga dai nostri comuni. La Pac 2020-2022 che renderà disponibili per la Basilicata almeno un centinaio di milioni di euro insieme alle risorse della Next Generation Eu sono gli strumenti per invertire l’attuale tendenza di spesa in agricoltura e per rafforzare le azioni di nuova occupazione di giovani e donne. 

"L’agricoltura -sottolinea Rudy Marranchelli, presidente Agia- deve essere pronta a giocare un ruolo determinante e multifunzionale. Al fianco delle istituzioni, per creare un qualcosa che vada oltre alle azioni sporadiche. Servono strategie di marketing territoriale, coinvolgimento delle comunità, reti tra soggetti diversi, progettualità. Tutto nella consapevolezza che soli non si è nessuno, insieme si generano opportunità".


Tags: #agricoltori #donne #giovani #Psr

Mondo CIA

Copyright © 2017 Cia, All Rights Reserved. Cia-Agricoltori Italiani. Via Mariano Fortuny, 20 - 00196 Roma tel. 06 326871 cf: 80213630587 - Created by Web Agency Interact SpA 2017