27 Giugno 2023 | News

Matteo Pagliarani di Agia-Cia eletto alla vicepresidenza del Ceja

#europa #agricoltori #agricoltura #giovani #nomine
Condividi

L’imprenditore romagnolo under 30 rappresenterà ora l’Italia al Consiglio Ue dei giovani agricoltori

Matteo Pagliarani, 29 anni, imprenditore agricolo multifunzionale e cerealicoltore di Mercato Saraceno (Forlì-Cesena) eletto alla vicepresidenza del Consiglio europeo dei giovani agricoltori (Ceja) in occasione del rinnovo delle cariche per il mandato 2023-2025.

A Bruxelles, dunque, il voto che ha visto il passaggio della presidenza dall’italiana, Diana Lenzi, all’olandese, Peter Meedendorp, con la formazione della nuova squadra che lo affiancherà nei prossimi anni. Con lui, oltre a Pagliarani, Elisabeth Hidén (Svezia), Rudolfs Pulkstenis (Lettonia) e Katharina Schobersberger (Austria).

“Una grande soddisfazione per il traguardo europeo raggiunto da Agia-Cia. Ne sono orgoglioso -ha commentato Matteo Pagliarani-. Ricoprirò questo incarico con senso di responsabilità. Dobbiamo lavorare perché all’agricoltura venga riconosciuto il giusto valore e, come Ceja, possiamo trainare questo processo”.

“Prosegue speditamente il percorso europeo che abbiamo avviato da tempo -gli fa eco il presidente nazionale di Agia-Cia, Enrico Calentini-. Siamo fieri di questa nomina e Matteo Pagliarani avrà tutto il sostegno della rete competente ed entusiasta dei giovani Agia-Cia”.


Seguici su