Attualità
Gilet Arancioni diventano laboratorio di idee
20 Maggio 2019

Servirà da stimolo e supporto alle organizzazioni e alla politica

Non possiamo disperdere l’entusiasmo che siamo riusciti a creare in questi mesi negli imprenditori e negli operai agricoli.

Per questo motivo, i gilet arancioni si costituiranno in associazione culturale, un laboratorio di idee e di proposte che servirà da stimolo e supporto alle nostre organizzazioni (Cia-Agricoltori Italiani, Confagricoltura, Copagri, Italia Olivicola, Aifo, Unapol, etc.) e alla politica per rappresentare al meglio le istanze dell’agricoltura.

Saremo accanto alle nostre organizzazioni e ai nostri dirigenti, che ringraziamo per aver creduto in questo progetto e per aver dato forza alla nostra azione di protesta.

Ringraziamo tutti gli agricoltori, i sindaci, i sindacati per i grandi risultati che abbiamo ottenuto tutti insieme, siamo convinti che solo la condivisione e l’unione di tutte le energie e di tutte le sensibilità possono permetterci di raggiungere traguardi e successi insperati per tutto il nostro mondo.

Adesso vigileremo affinché il decreto, per il quale siamo stati gli unici a lottare, venga immediatamente attuato con tutte le misure previste, specialmente quelle per la xylella che è il problema vero dell’olivicoltura pugliese e italiana.

Dobbiamo continuare, nell’olivicoltura e negli altri settori, perché le problematiche sono tante, vengono da lontano ed occorre affrontarle con il massimo del coinvolgimento e dell’impegno.


Tags: #cooperazione #agricoltori

Mondo CIA

Copyright © 2017 Cia, All Rights Reserved. Cia-Agricoltori Italiani. Via Mariano Fortuny, 20 - 00196 Roma tel. 06 326871 cf: 80213630587 - Created by Web Agency Interact SpA 2017