Comunicati
Fisco: Caf-Cia, serve riforma equa e organica
14 Settembre 2021

La riscossione è solo una parte del problema

Serve riforma equa e organica, la riscossione è solo una parte del problema. Così il Caf-Cia, Centri di assistenza fiscale di Cia-Agricoltori Italiani, intervenuto sul tema con le parole del presidente Alessandro Mastrocinque.

"Il sistema di riscossione è solo una parte della grande quesitone fiscale italiana cui il governo sta cercando risposte non più rinviabili -ha dichiarato-. L’utilizzo dei fondi europei, come noto, è alla base di questa riforma obbligatoria, ma speriamo che da un lato la fretta, dall’altro divisioni ideologiche, non portino all’ennesimo pasticcio. Apprendiamo dal viceministro Castelli l’elenco delle priorità da affrontare a breve: aggio, stralcio del magazzino e rottamazione quater. Bene -ha aggiunto- spalmare la riscossione del pregresso su più anni, a patto che ci si trovi di fronte a crediti esigibili, visto che la situazione economica di famiglie e imprese può variare molto nel lungo periodo. Delicato, infine, il tema dei regimi forfettari, la cui ulteriore estensione, a nostro avviso, determinerebbe ulteriore restrizione della platea dei contribuenti, facendo ricadere il peso della tassazione, ancora una volta, sulle famiglie che traggono reddito dal lavoro pubblico".


Tags: #assistenza #fisco

Mondo CIA

Copyright © 2017 Cia, All Rights Reserved. Cia-Agricoltori Italiani. Via Mariano Fortuny, 20 - 00196 Roma tel. 06 326871 cf: 80213630587 - Created by Web Agency Interact SpA 2017