Attualità
E’ morto Franco Cicarilli, ex dirigente Cia Marche e tra i fondatori della Cic
03 Ottobre 2018

Padre nobile della Confederazione e allevatore innovatore

E’ morto all’età di 80 anni, Franco Cicarilli, una vita a Urbisaglia nel maceratese tra l’allevamento di bovini da latte, storica azienda di famiglia e il contributo attivo alla crescita e all’attività prima di Cic, poi di Cia-Agricoltori Italiani.

Cicarilli è stato, infatti, a fine anni ’70 tra i fondatori della Confederazione Italiana Coltivatori poi negli anni divenuta Cia-Agricoltori Italiani. Ne ha seguito l’evoluzione a livello nazionale, mantenendo sempre uno strettissimo legame, fatto di operatività in prima linea, con il suo territorio, nel provinciale Cia Macerata e come dirigente nel regionale Cia Marche.

Allevatore appassionato e lungimirante, ha sempre guardato all’innovazione con entusiasmo e curiosità. A riguardo, tra le tante iniziative che lo hanno coinvolto, il progetto “Il latte e l’anziano” dedicato all’arricchimento del latte con maggior zinco, quale soluzione naturale al processo di invecchiamento della società, a partire dall’alimentazione. Ricerca finanziata dalla Regione Marche, con l’Università di Bologna e Ancona, oltre all’Istituto Nazionale di Riposo e Cura Anziani.

In funerali si sono tenuti nella mattinata del 3 ottobre nella sua Urbisaglia.

Cia-Agricoltori Italiani si unisce al dolore della famiglia e al commiato dei colleghi del regionale e provinciale per la perdita del caro Franco Cicarilli.


Tags: #lutto #agricoltori #cia

Mondo CIA

Copyright © 2017 Cia, All Rights Reserved. Cia-Agricoltori Italiani. Via Mariano Fortuny, 20 - 00196 Roma tel. 06 326871 cf: 80213630587 - Created by Web Agency Interact SpA 2017