Attualità
Dopo vendita a Coca Cola, Slow Food scarica marchio Lurisia
19 Settembre 2019

La reazione dopo la sottoscrizione di un accordo preliminare per l’acquisizione dell’azienda piemontese di acque minerali

Slow Food ha deciso di interrompere la collaborazione con Lurisia, uno dei marchi storici di acque minerali che sgorgano dalle sorgenti del cuneese, dopo l'annuncio dell'operazione da 88 milioni di euro con Coca Cola che si concluderà verso la fine dell’anno.

Il brand Lurisia è noto dal 1940 per le bevande ispirate da autentiche ricette italiane con ingredienti provenienti dal nostro Paese; come Chinotto, Gazzosa, Aranciata, Aranciata Rossa, Aranciata Amara, Limonata e Tonica.

“Apprendiamo dagli organi di stampa -afferma Slow Food in una nota- del passaggio di proprietà di Lurisia Spa al gruppo Coca Cola. Lurisia ha sostenuto l’attività di Slow Food a partire dal 2007, principalmente in veste di partner dei grandi eventi: Cheese, Slow Fish e Salone del Gusto. Con l’edizione 2019 di Cheese si conclude la collaborazione, che non verrà rinnovata”.


Tags: #accordi #acqua #commercio

Mondo CIA

Copyright © 2017 Cia, All Rights Reserved. Cia-Agricoltori Italiani. Via Mariano Fortuny, 20 - 00196 Roma tel. 06 326871 cf: 80213630587 - Created by Web Agency Interact SpA 2017