17 Marzo 2023 | dal Territorio

Diga Trinità: Cia Sicilia Occidentale, urgente istituire cabina di regia

#acqua #siccità
Condividi

Riunione in Commissione Attività produttive dell’Ars

“Speravamo che la convocazione in Commissione Attività Produttive potesse segnare un ulteriore passo in avanti nella risoluzione, almeno in parte, dei problemi di invasamento di acqua della diga Trinità di Castelvetrano, per poter garantire una campagna irrigua sufficiente a coprire il fabbisogno della Val di Mazara. Registriamo invece una battuta d’arresto rispetto all’ipotesi venuta fuori nei giorni scorsi al tavolo riunito in Prefettura, a Trapani, che prevedeva di invasare una quota maggiore di acqua in via sperimentale e a patto di poterla eventualmente sversare in sicurezza nell’alveo del fiume Delia”.

Così Camillo Pugliesi, presidente di Cia Sicilia Occidentale, che ha preso parte alla riunione in III Commissione Attività Produttive dell’Ars, per discutere dei problemi di ridotto invasamento della diga Trinità in provincia di Trapani.

“Noi continuiamo a chiedere che venga comunque trovata una soluzione e che venga istituita al più presto una cabina di regia tra i dipartimenti regionali, compresa la Protezione civile, per poter accelerare sui tempi di realizzazione di quelle che potranno essere le soluzioni da mettere in campo per garantire la produttività di un territorio letteralmente assetato d’acqua da sempre -ha continuato Pugliesi-. Soluzioni urgenti e tempi certi che permettano di programmare nei tempi giusti e soprattutto, salvaguardare le colture e i raccolti della prossima estate”.


Seguici su