14 Novembre 2022 | dal Territorio

Cia Sicilia Occidentale: dal 15 novembre via agli incontri su Pac e Psr

#agricoltura #europa #Pac #Psr #territorio
Condividi

Tre incontri informativi per parlare del futuro dell’agroalimentare siciliano e dei due principali strumenti europei a sostegno del comparto: la Pac, la Politica Agricola Comune, e il Psr, il Programma di Sviluppo Rurale. A promuovere l’iniziativa è la Cia-Agricoltori Italiani Sicilia Occidentale Palermo/Trapani.

Il primo dei tre incontri è in programma a Gangi, martedì 15 novembre, dalle ore 17.30, nell’aula polifunzionale Vitale. “Sarà un modo per discutere insieme con i nostri produttori del prossimo futuro del settore agroalimentare che, come tutti sappiamo, sta soffrendo particolarmente questo grave stato di crisi causato dal caro energia. Si parlerà approfonditamente del Psr di prossima pubblicazione e delle opportunità che sono disponibili”, spiega Luca Basset, direttore della Cia Sicilia Occidentale.

In tutti e tre gli incontri saranno trattati i due medesimi argomenti: “La riforma della Pac 2023/2027” (relatori Giuseppe Zanghì, responsabile del Centro assistenza agricola della Cia Sicilia Occidentale e Gianluca Cecconi, responsabile nazionale Pagamenti diretti titoli e domanda unic); “Interventi su Psr” (relatore Vincenzo Valenti, responsabile Psr Caa Sicilia). Ogni incontro prevede le conclusioni di Graziano Scardino, presidente nazionale dei Centri di assistenza agricola Cia.

A Gangi si farà un focus su “Pac 2023/2027: le scelte dell’Italia - Cosa cambia per le aree interne”: ad aprire i lavori i saluti del sindaco Giuseppe Firrarello e l’introduzione di Camillo Pugliesi, presidente di Cia Sicilia Occidentale. Previsti anche gli interventi di Salvino Nasello, vicepresidente Cia Sicilia Occidentale, e di Rosario La Tona, presidente Anp-Cia Sicilia. Coordina i lavori Antonino Vena, di Cia Alte Madonie.

Gli altri due incontri sono in programma martedì 22 ad Alcamo (cinema Marconi) e venerdì 25 a Mazara del Vallo (Collegio dei gesuiti).


Seguici su