dal Territorio
Regionali: Cia Sicilia Occidentale, buon lavoro al nuovo presidente Schifani
29 Settembre 2022

Gli auguri anche alla squadra di giunta che verrà, con un messaggio forte anche per il futuro Governo nazionale

“Le ultime elezioni regionali hanno visto la coalizione di centro destra vincere e ottenere una maggioranza significativa nel nuovo parlamento di Sala d’Ercole. Auguriamo buon lavoro al Presidente, Renato Schifani e alla squadra di giunta che verrà". Così Cia Sicilia Occidentale Palermo/Trapani, attraverso il suo presidente Camillo Pugliesi, all'indomani del voto in Regione e ribadendo il messaggio già diffuso dall'organizzazione a livello nazionale: "l'agroalimentare sia in cima all'agenda politica".

L'appello di Cia Sicilia Occidentale è rivolto, infatti, anche ai deputati eletti sul territorio: Adriano Varrica, Luigi Sunseri, Ismaele La Vardera, Salvatore Geraci, Edy Tamajo, Gianfranco Miccichè, Gaspare Vitrano, Valentina Chinnici, Antonello Cracolici, Nuccia Albano, Vincenzo Figuccia, Alessandro Aricò, Fabrizio Ferrara, Marco Intravaia, Stefano Pellegrino, Dario Safina, Mimmo Turano e Nicola Catania.

"Li attende un impegno non indifferente -sottolinea Pugliesi- quello di riuscire a permettere alla Sicilia e ai siciliani di affrontare nel migliore dei modi un periodo di crisi con il quale già ci confrontiamo da anni e che si è aggravato per i rincari che hanno colpito tutti i settori dell’economia, non solo dell’Isola. Il futuro non appare roseo e il settore dell’agroalimentare siciliano, che ricordiamo ha un peso non di poco sul Pil della regione, è tra quelli maggiormente in sofferenza. La Sicilia non può permettersi di affrontare sottogamba il futuro dell’agroalimentare. Mancano le infrastrutture, come dighe e strade di collegamento, e manca una politica che metta veramente al centro la ricerca di soluzioni. I nostri produttori hanno dimostrato in questi ultimi anni una grande capacità di resilienza, non chiedono la Luna ma solo di essere messi nelle condizioni di portare avanti le proprie aziende e di portare a casa un reddito dignitoso. Noi non faremo mancare la disponibilità al dialogo, come abbiamo sempre fatto -conclude il presidente di Cia Sicilia Occidentale- e vigileremo affinché le nostre richieste possano tradursi da parole e progetti a fatti concreti”.


Tags: #elezioni #agricoltori #agricoltura #istituzioni

Mondo CIA

Copyright © 2017 Cia, All Rights Reserved. Cia-Agricoltori Italiani. Via Mariano Fortuny, 20 - 00196 Roma tel. 06 326871 cf: 80213630587 - Created by Web Agency Interact SpA 2017