19 Dicembre 2022 | dal Territorio

Cia Salento: un grande successo la festa di Natale per la Ricerca

#salute #feste #solidarietà
Condividi

Il ricavato dell’evento devoluto interamente alla Fondazione Ieo-Monzino. Tra gli ospiti anche il presidente della Regione Emiliano e l’attrice Sandra Milo

Ha avuto uno straordinario successo la “In Masseria nel Salento, Festa di Natale per la ricerca”, evento benefico tenutosi nella serata di sabato 17 dicembre nella Tenuta Monacelli, a Lecce. L’iniziativa della Fondazione Ieo-Monzino e di Cia-Agricoltori Italiani Salento, main sponsor della serata, è stata organizzata per raccogliere fondi in favore della ricerca in campo oncologico. Particolarmente numeroso e qualificato il parterre degli ospiti, tra i quali sono intervenuti il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano e l’attrice Sandra Milo. Per Cia-Agricoltori Italiani di Puglia sono intervenuti il presidente regionale Gennaro Sicolo, il direttore Danilo Lolatte, il vicepresidente Benedetto Accogli, la vicepresidente provinciale Annalisa Fedele e la direttrice provinciale di Cia Salento Emanuela Longo.

“Cia Puglia e tutte le sue declinazioni territoriali -ha spiegato Gennaro Sicolo, presente alla serata anche in qualità di vicepresidente nazionale di Cia-Agricoltori Italiani- è particolarmente attenta ai temi sociali. In questo caso, come in tante altre occasioni, abbiamo deciso di dare il nostro contributo e di sostenere con grande convinzione un’iniziativa che aiuta la ricerca e sostiene l’impegno di una Fondazione, la Ieo-Monzino, che svolge da anni un’azione meritoria”.

“Il Salento e la Puglia hanno bisogno di iniziative come questa -ha aggiunto Benedetto Accogli, presidente di Cia Salento e vicepresidente regionale di Cia Puglia-. La lotta contro le patologie più impattanti sul sistema sanitario del territorio deve essere sostenuta da tutti, anche da chi, come noi, rappresenta il mondo agricolo, quello dei produttori, per un comparto il cui sviluppo è fortemente legato alla promozione della salubrità, alla valorizzazione di stili di vita e nutrizione più sani”.

“Il sostegno alla ricerca e alle iniziative sociali come questa -ha dichiarato Emanuela Longo, direttrice di Cia Salento- è un dovere per tutti. È stato un piacere contribuire al grande successo della serata di sabato 17 dicembre. Un ringraziamento particolare va alla dottoressa Annalisa Fedele, vicepresidente di Cia Salento, per aver coinvolto tutta la nostra organizzazione in questa iniziativa”. Obiettivo dell’evento, il cui ricavato è stato interamente devoluto alla Fondazione, è quello di unire momenti di gioiosa convivialità alla sensibilizzazione verso la Ricerca e l’impegno a sostenerla nello spirito del Natale, per garantire a tutti prevenzione e cure adeguate. “In masseria nel Salento. Festa di Natale per la Ricerca” si è svolto a Tenuta Monacelli, proponendo agli ospiti gli splendidi spazi della storica masseria, con accoglienza e aperitivo di benvenuto nell’antica corte della Tenuta. Nell’incantevole Sala Ipogeo, ricavata da un antico tradizionale frantoio, gli ospiti hanno potuto assistere anche a uno spettacolo musicale.

La serata è sostenuta da Cia Puglia-area Salento, main sponsor della serata e da numerose altre realtà del tessuto sociale ed economico salentino e pugliese: Italiana Assicurazioni, Fideuram Intesa San Paolo Private Banking; Sanitaria Villa Bianca; Sipre; Icogea; Bcc - Leverano; Banca Popolare Pugliese; Rocco Galati; Autosat s.p.a.


Seguici su