dal Territorio
Agrinsieme Basilicata: Regione dia ad agricoltura lucana misure anti-crisi
05 Maggio 2022

Presentate proposte a sostegno delle Pmi agricole

Gli effetti di due concomitanti eventi quali il Covid e quelli bellici in corso in Ucraina, hanno prodotto uno stato di forte instabilità oltre ad aver compromesso la ripresa produttiva che si andava concretamente delineando nell'Eurozona. A fronte di questa situazione riteniamo indispensabile che la Regione, come già valutato anche nelle ultime sedute della C.P.A. Agricoltura della Conferenza Stato Regione, provveda a emanare specifiche misure a favore del settore agricolo lucano, atte a contrastare l'attuale fase di difficoltà che perdura nelle nostre campagne. Apre e prosegue così la nota di Agrinsieme Basilicata - il coordinamento che anche sul territorio riunisce Cia-Agricoltori italiani, Confagricoltura, Copagri e Alleanza delle Cooperative Agroalimentari - nel documento di proposte per superare la fase di grave difficoltà che sta investendo il settore agricolo anche in Basilicata.

Nello specifico vengono chieste alla Regione, tre misure:

  1. una flat o forfettaria, simile a quanto già attivato con la mis. 21 di cui al Reg. Ue 872/20, che prevedeva un ristoro diretto alle Pmi agricole da calcolare in questo caso sui costi aggiuntivi, sostenuti dalle aziende in questa fase.
  2. L'individuazione di uno specifico capitolo di bilancio per la creazione di due distinti fondi finanziari/creditizi. Un primo fondo di rotazione e un secondo destinato a concedere forme di garanzia agevolate e soluzioni creditizie per accedere a liquidità a breve o di conduzione sia per aziende singole che associate.
  3. Il riconoscimento del Tavolo verde, quale strumento di confronto e concertazione programmatica per tutte le situazioni emergenziali/straordinarie.

In allegato il documento dettagliato


Tags: #istituzioni #agricoltori #agricoltura #normative #territorio


Allegati

Mondo CIA

Copyright © 2017 Cia, All Rights Reserved. Cia-Agricoltori Italiani. Via Mariano Fortuny, 20 - 00196 Roma tel. 06 326871 cf: 80213630587 - Created by Web Agency Interact SpA 2017