Siena
Il paesaggio e i cambiamenti climatici. Evento di Cia Toscana
24 Marzo 2022

Quali azioni e tecniche agronomiche approntare per tutelare il paesaggio e far fronte alle variazioni climatiche

Il paesaggio e i cambiamenti climatici. Quali azioni e tecniche agronomiche approntare per tutelare il paesaggio e far fronte alle variazioni climatiche. E’ questo il tema del convegno in programma domani giovedì 24 marzo, ore 14, a Siena - Sala Polivalente Confesercenti Siena Strada statale 73 Levante, 10 – organizzato da Cia-Agricoltori Italiani della Toscana.

Siccità, clima arido e cambiamenti climatici renderanno l’agricoltura sempre più difficile ed “eroica” e c’è chi rischia di pagare un prezzo più alto di altri. Uno studio dell’Università di Padova dimostra che, tra tre generazioni, il cambiamento climatico provocherà un’espansione di zone a clima arido con condizioni di scarsità idrica. I più penalizzati da questi mutamenti saranno i paesaggi agricoli a forte pendenza e a forte specializzazione dove vengono realizzati prodotti di eccellenza assoluta che contribuiscono a tenere in vita, in modo produttivo, territori a forte rischio abbandono. Il cambiamento climatico rappresenterà una seria minaccia per tutta l’agricoltura e i sistemi rurali, con un impatto su raccolti e prezzi alimentari. Occorre individuare azioni atte a migliorare, specie per i paesaggi agricoli collinari e montani, la resilienza al cambiamento climatico previsto nei prossimi decenni, al fine di preservare il loro ruolo nella produzione alimentare, reddito, valore storico e culturale, turistico.

Il programma – Apertura dei lavori a cura di Cia Agricoltori Italiani della Toscana.

Saluti di Federico Taddei, presidente Cia Siena; Silvio Franceschelli, sindaco di Montalcino e presidente della Provincia di Siena.

Relazioni – “Scenari dell’olivicoltura di fronte ai cambiamenti climatici”, Claudio Cantini, ricercatore CNR - Istituto per la BioEconomia; “Le nuove sfide della viticoltura: le scelte di gestione e di coltivazione per adattarsi e reagire ai cambiamenti climatici”, Paolo Storchi, CREA - Centro Ricerca Viticoltura ed Enologia

Interverranno - Serena Stefani, presidente Consorzio di Bonifica 2 Alto Valdarno; Fabio Bellacchi, presidente Consorzio di Bonifica 6 Toscana Sud; Elena Rosignoli, consigliere regionale; Anna Paris, consigliere regionale; Stefano Scaramelli, vicepresidente del Consiglio Regionale della Toscana. Conclusioni a cura di Valentino Berni, presidente Cia Toscana.

Per partecipare è necessario iscriversi al link: https://form.jotform.com/220724558358361

Intervento realizzato con il cofinanziamento FEASR del Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020 della Regione Toscana Sottomisura 1.2


Tags: #clima #paesaggio

Mondo CIA

Copyright © 2017 Cia, All Rights Reserved. Cia-Agricoltori Italiani. Via Mariano Fortuny, 20 - 00196 Roma tel. 06 326871 cf: 80213630587 - Created by Web Agency Interact SpA 2017