Cesena
Evento lancio del progetto RURALBANIA. Cia partner
21 Ottobre 2022

Formazione e consulenza attraverso il CAA nazionale e l'Associazione Agricoltura è Vita

Sostenere e promuovere le produzioni agricole tradizionali per lo sviluppo sostenibile delle aree rurali albanesi di Scutari, Dibra e Kukes. È questo l’obiettivo del progetto triennale RURALBANIA finanziato da AICS - Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo e promosso da Volontari nel Mondo RTM in partenariato con Cia-Agricoltori Italiani e Regione Emilia-Romagna. Venerdì 21 ottobre, alle 11:30, la presentazione ufficiale a Cesena, presso la Sala riunioni di Cia Romagna (Via Rasi e Spinelli, 160) e in streaming su YouTube (QUI la diretta).

A inaugurare l’iniziativa, la cinque giorni di visita studio in Italia, dal 17 al 21 ottobre tra Reggio Emilia e Cesena, da parte di associazioni di categoria e istituzioni albanesi. Una delegazione di rappresentanti coinvolti nel primo step del progetto: la formazione in materia di buone prassi europee dei centri di assistenza agricola, attraverso la competenza e l’esperienza del CAA-Cia. Percorso che proseguirà, poi, con l’aggiornamento professionale per tecnici albanesi dei servizi di assistenza agricola, realizzato dall’Associazione Agricoltura è Vita-Cia.

Di questo e dell’intero programma RURALBANIA si parlerà, dunque, nell'evento kick off a Cesena, moderato da Cristina Chirico, responsabile Ufficio Internazionalizzazione di Cia, e introdotto dal presidente di Cia Emilia-Romagna, Stefano Francia.

A seguire i saluti introduttivi di Anila Bitri Lani, Ambasciatore della Repubblica d'Albania in Italia e del rappresentante AICS - Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo. Alle 12 il focus su “Il progetto RURALBANIA: un’opportunità di scambio con l’esperienza italiana” con Francesco Gradari e Alberto Sartori, Volontari nel Mondo RTM; Graziano Scardino, presidente nazionale CAA-Cia; Mirella Orlandi e Roberta Sangiorgi della Regione Emilia-Romagna. Dalle 12:30 spazio, invece, a “L’impegno di istituzioni e società civile per una nuova strategia agricola e rurale albanese” con l’intervento di Merita Deda, Ministero dell’Agricoltura e dello Sviluppo Rurale albanese; Evelina Azizaj, Coordinatrice Nazionale ANRD - Albanian Network for Rural Development; Hafuz Domi, Direttore Associazione ADAD Malore e Sabah Djaloshi, Direttore Associazione AgroPuka. L’evento terminerà alle 13. Garantita la traduzione italiano-albanese.

RURALBANIA è un progetto triennale (2022-2025) per le aree montane del Nord Albania (Scutari, Kukes e Dibra). È donor dell’iniziativa AICS - Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo, mentre è capofila del partenariato Volontari nel Mondo RTM. Sono partner italiani: Cia-Agricoltori Italiani e Regione Emilia-Romagna. Per l’Albania: ADAD Malore – Association of Agricultural Development of Mountain Regions; AP – Agropuka; AREB – Agenzia regionale per l’Assistenza Agricola e ANRD – Albanian Network for Rural Development.


Tags: #assistenza #agricoltori #agricoltura #areeinterne #formazione #territorio

Mondo CIA

Copyright © 2017 Cia, All Rights Reserved. Cia-Agricoltori Italiani. Via Mariano Fortuny, 20 - 00196 Roma tel. 06 326871 cf: 80213630587 - Created by Web Agency Interact SpA 2017