Siena
Agricoltura e ungulati: focus sulla gestione dell’emergenza. Evento Cia Toscana
01 Febbraio 2022

Seminario dedicato a biodiversità e tutela del paesaggio: quale compatibilità tra agricoltura e fauna selvatica

La gestione dell’emergenza ungulati ed il rapporto con l’agricoltura. E’ questo il tema del seminario organizzato da Cia-Agricoltori Italiani della Toscana, dal titolo “Biodiversità e tutela del paesaggio: quale compatibilità tra agricoltura e fauna selvatica”, in programma domani, martedì 1 febbraio 2022, ore 14, a Monteriggioni (Si), Circolo Arci Fontebecci - Loc. Fontebecci

“Il problema del rapporto fra fauna selvatica e tutela delle produzioni agricole -sottolinea Luca Brunelli, presidente Cia Toscana- è molto complesso e può riguardare da un lato le popolazioni animali selvatiche, dall’altro le attività economiche oppure, nel caso dei boschi e foreste, oltre a queste, anche la funzionalità dell’ecosistema nel suo insieme. Caso in cui, inevitabilmente, vengono interessate le altre funzioni che l’ecosistema svolge: protettiva, igienico-sanitaria, paesaggistica, turistico-ricreativa, ambientale”.

Il programma – Apertura dei lavori a cura di Cia Toscana; saluti di Valentino Berni, presidente Cia Siena; Silvio Franceschelli, sindaco di Montalcino e presidente della Provincia di Siena.

Introduzione Fabio Tiberini, responsabile faunistico venatorio Cia Siena; Riccardo Burresi, segretario del vice presidente della Regione Toscana.

La gestione dell’emergenza: il rapporto tra animali selvatici e allevamenti domestici tra influenza aviaria e peste suina africana – a cura di Marco Betti, medico veterinario della Società Italiana di Medicina Preventiva Toscana.

Compatibilità tra agricoltura e fauna selvatica in Toscana: le problematiche, le prospettive e le proposte per uscire dall’emergenza – a cura di Federico Morimando, consulente e zoologo tecnico faunistico. Interventi di Anna Paris, consigliera regionale; Elena Rosignoli, consigliera regionale; Stefano Scaramelli, vice presidente del Consiglio Regionale della Toscana.

Interventi di allevatori e agricoltori. Conclusioni di Luca Brunelli, presidente Cia Toscana.

Per partecipare all’iniziativa è necessario iscriversi a questo link: https://form.jotform.com/220232738481352

Il seminario fa parte dell’intervento realizzato con il cofinanziamento FEASR del Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020 della Regione Toscana Sottomisura 1.2.


Tags: #animaliselvatici #agricoltura #biodiversità #paesaggio

Mondo CIA

Copyright © 2017 Cia, All Rights Reserved. Cia-Agricoltori Italiani. Via Mariano Fortuny, 20 - 00196 Roma tel. 06 326871 cf: 80213630587 - Created by Web Agency Interact SpA 2017