04 Dicembre 2020

“ITouchMenu” - Presentazione e modulo di prenotazione

Iniziative
Condividi

Per garantire alle imprese agricole associate che svolgono anche attività di agriturismo la possibilità di accedere al nuovo strumento innovativo del menu digitalizzato,  Cia-Agricoltori Italiani ha sottoscritto un accordo quadro con Innotec (già partner per la fornitura di strumenti innovativi), ai fini dell’utilizzo di un software per la gestione del menu telematico a condizioni sicuramente molto vantaggiose rispetto alle soluzioni di mercato. Tale offerta prevede l’utilizzo gratuito di tutta la piattaforma digitale per i primi sei mesi e, successivamente, le imprese associate Cia-Agricoltori Italiani, che dopo aver “testato” il prodotto decideranno di proseguire nel suo utilizzo, potranno acquisire la licenza d’uso ad un costo annuale di 15 euro. Tutte le informazioni di dettaglio relativamente a tale offerta e ad eventuali integrazioni del software, nonchè al suo funzionamento, saranno fornite dagli uffici Cia-Agricoltori Italiani e da Innotec, che si è peraltro impegnata a produrre materiale informativo e “tutorial” per spiegarne in dettaglio il funzionamento.

Si tratta di un nuovo strumento tecnologico per aiutare a rispettare le nuove misure di prevenzione, soprattutto per le attività di ricezione ed ospitalità che erogano servizi di somministrazione di cibi e bevande, comprese le attività di agriturismo. Il menu digitalizzato, tra l’altro tra le misure raccomandate dal Manifesto Orizzontale dell’Ospitalità e della Tavola di Fipe, sostituisce il vecchio cartaceo, impossibile da igienizzare; è visionabile attraverso la scansione via smartphone di un QR code posizionato sul tavolo dall’esercente e sarà possibile visualizzare automaticamente i valori nutrizionali e calorici dei piatti, se resi accessibili da parte dell’agriturista, e degli allergeni.


Seguici su