Vitel mostardé
30 Luglio 2019

Il Piemonte a tavola

Girello di vitello di fassona (az. Agr. La fassona)
Paletta biellese (az. Agr. Scopel)
Pian bres biellese (caseificio botalla)
Mele varietà magnana (az. Agr. La fucina)
Miele di castagno e tiglio ((az. Agr. Bi&bee)
Nocciole della bessa (az. Agr. La bessa)
Mostarda di mele biellese (az. Agr. La soleggiata)
Vino nebbiolo bramaterra riserva 2011 (az. Agr. La palazzina)

 

Preparazione

Arrosto di girello di vitello, ripieno di Paletta, Bian Bres, mele, miele di castagno e tiglio, nocciole croccanti. Su letto di riduzione di Bramaterra e colata di mostarda di mele biellese
si rosola il girello di vitello in pentola con olio, cipolla, sedano e carote, si termina la cottura in forno.
Si taglia la paletta grossolanamente e si stufa con olio. Quando è ben rosolata si mette le mixer con il pian bres, il miele e una goccia di panna per amalgamare bene il composto.
Si taglia il vitello a fettine sottili, si farcisce con il composto, si aggiungono le mele tagliate a brunoise molto piccola, granella di nocciole e un filo di miele. Si chiude il fagottino e si appoggia sulla riduzione di vino rosso. Il fagottino andrà ricoperto dalla mostarda di mele e la granella di nocciole

Ricetta dell'Agrichef Cia Emanuele Zerbato dell'Agriturismo La Fucina - Via alla Fucina, 1 - Vigliano Biellese (BI). Tra i piatti protagonisti della cucina regionale all'Agrichef Festival - finale ad Amatrice (20 maggio 2019).


Mondo CIA

Copyright © 2017 Cia, All Rights Reserved. Cia-Agricoltori Italiani. Via Mariano Fortuny, 20 - 00196 Roma tel. 06 326871 cf: 80213630587 - Created by Web Agency Interact SpA 2017