Rustin negàa
06 Febbraio 2020

Piatto della cucina lombarda

Per quattro persone:

4 nodini di vitello

70 g di pancetta

Farina di grano tenero 00 q.b.

Salvia q.b.

Rosmarino q.b.

500 ml di brodo vegetale

250 ml di vino bianco

Burro q.b.

Sale q.b.

Pepe q.b.

 

Preparazione

Scaldate il brodo e tenetelo caldo coprendolo con il coperchio. 
Battere leggermente i nodini e infarinarli, far rosolare la pancetta tagliata a straccetti, salvia e rosmarino in una padella con una noce di burro. 
Unire la carne e lasciarla colorire da entrambi i lati con un pizzico di sale e una grattata di pepe. Sfumare con il vino e lasciar andare facendo evaporare l’alcool a fiamma moderata. Lasciare in cottura per 1 ora e mezza bagnando con il brodo per evitare che la carne si asciughi e, quindi, diventi stopposa. Servite il piatto ben caldo. 

I nodini si possono cuocere anche in forno: sfumare con il vino bianco in padella, lasciare in cottura per 15 minuti e, successivamente, trasferirli in forno a 150°C per 2 ore circa, bagnando con il brodo di tanto in tanto.


Mondo CIA

Copyright © 2017 Cia, All Rights Reserved. Cia-Agricoltori Italiani. Via Mariano Fortuny, 20 - 00196 Roma tel. 06 326871 cf: 80213630587 - Created by Web Agency Interact SpA 2017