31 Maggio 2018

Panzanella Toscana

Condividi

Ingredienti

Per 4 persone:

200 gr di pane raffermo

2 pomodori maturi lunghi

1 cipolla rossa

1 cetriolo 

olio e sale qb

Preparazione

Prendere il pane raffermo meglio se fatto in casa, tagliare a fette, immergere in acqua fredda per dieci minuti, strizzare, sbriciolare e adagiare in una zuppiera. Non si deve spappolare. Sbucciare e tagliare a fette i cetrioli. Fare altrettanto con i pomodori lunghi rossi e le cipolle. Ideale avere piccoli pezzeti che possano ben amalgamarsi con il tutto. Mettere cetrioli e pomodori nella zuppiera del pane e girare possibilmente con le mani. Aggiungere olio e sale a piacere. Aceto se gratico. Foglie di basilico per servire. Mettere in frigorifero per almeno 1 ora e tirare fuori circa 15 minuti prima di servire.

La "Panzanella del prete" tipica della Garfagnana prevede l'aggiunta di: sedano e insalata, oppure prosciutto, acciughine, uovo sodo, capperi, formaggio, carote, radicchio, finocchio e tonno.

La Panzanella è tipica della cucina contadina Toscana. Riscoprila nei piatti degli Agrichef Cia 


Seguici su