Attualità
Ue, nasce Centro per lotta alle frodi alimentari
13 Marzo 2018

L’iniziativa finanziata dalla Commissione, verrà gestita dal Centro Comune di Ricerca

Una rete di esperti capace di assistere i responsabili politici e le autorità nazionali dell'Ue nel settore delle frodi alimentari e della qualità degli alimenti. Questa l’iniziativa finanziata dalla Commissione europea e affidata al Centro Comune di ricerca, per rispondere alle preoccupazioni dei consumatori circa la qualità degli alimenti e le pratiche fraudolente in campo alimentare.

Tutte le informazioni saranno inoltre rese accessibili al pubblico grazie a newsletter, mappe interattive, banche dati e relazioni periodiche.

Il Commissario Navracsics ha dichiarato: “Quello dei prodotti alimentari è un settore in cui la scienza può dimostrare in modo diretto e tangibile i benefici che apporta ai cittadini. La qualità degli alimenti che consumiamo è importante per tutti e, visto che la frode alimentare è un'attività criminale transnazionale, l'Unione europea ha un ruolo evidente nelle azioni di contrasto. L'apertura del centro di conoscenza sulle frodi alimentari e la qualità degli alimenti è un'iniziativa importante: contribuirà a proteggere l'integrità della filiera alimentare dell'UE e a salvaguardare la qualità dei prodotti alimentari, apportando un chiaro valore aggiunto per i cittadini europei.”

Leggi il comunicato della Commissione Europea


Tags: #frodialimentari #europa

Mondo CIA

Copyright © 2017 Cia, All Rights Reserved. Cia-Agricoltori Italiani. Via Mariano Fortuny, 20 - 00196 Roma tel. 06 326871 cf: 80213630587 - Created by Web Agency Interact SpA 2017