Attualità
Terra dei Fuochi: grani e germogli per depurarsi da metalli pesanti
11 Luglio 2018

Soluzione biologi per combattere intossicazioni in area tra Caserta e Napoli

Combattere l’intossicazione da metalli pesanti nella Terra dei Fuochi e depurare l’organismo con un’alimentazione a base di germogli e grani antichi mediterranei. E’ una delle soluzioni indicate dall’Ordine nazionale dei biologici per tutelare la salute dei cittadini residenti tra le province di Caserta e Napoli, più esposti -a causa dei roghi tossici di rifiuti- all’inalazione di sostanze pericolose.

Sul tema si è tenuto un convegno dedicato, ripreso da Ansa Terra&Gusto, per favorire la diffusione delle buone pratiche sanitarie e alimentari. L’intossicazione da metalli pesanti può essere fronteggiata con l’uso di prodotti locali, come il grano autoctono, ricco di selenio, che disattiva sostanze tossiche come il mercurio e le fa espellere con la digestione, diminuendo il rischio di infiammazione.

La Terra dei fuochi -è emerso dall’iniziativa dell’Ordine dei biologici- deve diventare la terra del riscatto. Per disintossicarsi dai metalli pesanti non esiste un ingrediente magico, ma è necessario un corretto stile di vita, anche in relazione all’alimentazione.


Tags: #alimentazione #ambiente

Mondo CIA

Copyright © 2017 Cia, All Rights Reserved. Cia-Agricoltori Italiani. Via Mariano Fortuny, 20 - 00196 Roma tel. 06 326871 cf: 80213630587 - Created by Web Agency Interact SpA 2017