dal Territorio
Piano aria in Emilia Romagna: accolte le richieste Tavolo dell’Imprenditoria
10 Ottobre 2018

Tolto il blocco alla circolazione dei veicoli diesel euro 4

BOLOGNA- Il Tavolo Regionale dell’Imprenditoria, al cui interno è presente la Cia-Agricoltori Italiani, prende positivamente atto della decisione assunta ieri dal presidente della regione Stefano Bonaccini a conclusione dell’incontro avuto con i sindaci dei trenta comuni interessati. Decisione che tutti i rappresentanti dell’imprenditoria regionale da tempo richiedevano e che ieri avevano insistentemente sollecitato nel corso dell’incontro richiesto con urgenza all’assessore Paola Gazzolo.

Con questa decisione si supera l’incomprensibile divario con le altre regioni del bacino padano che non prevedevano il blocco alla circolazione dei veicoli diesel euro 4, eliminando così una grave penalizzazione per le imprese del nostro territorio e la mobilità di buona parte dei residenti in Emilia-Romagna.

Le maggiori risorse annunciate per favorire la rottamazione delle auto dei privati, insieme alle risorse previste dall’imminente bando che concede i così detti ecobonus per i veicoli commerciali, di cui si attende la versione definitiva, incentiveranno il rapido rinnovo del parco mezzo circolante intervenendo attivamente alla riduzione delle emissioni.

Il Tavolo Regionale dell’Imprenditoria apprezza inoltre l’ulteriore precisazione riferita al divieto dell’utilizzo dei camini aperti e delle stufe con efficienza energetica inferiore al 75%. Il divieto si applica solo per l’uso di riscaldamento nelle abitazioni dotate di sistemi alternativi e solo nelle aree situate sotto i 300 metri. L’utilizzo è ammesso se in casa non ci sono altri tipi d’impianti di riscaldamento e per cucinare cibi o per fini commerciali.

Il Tavolo Regionale dell’Imprenditoria si riserva di valutare con attenzione nelle prossime ore il dettaglio del provvedimento, in particolare le nuove misure emergenziali, che non dovranno contenere norme diverse e più penalizzanti di quelle applicate nelle altre regioni confinanti. Le stesse domeniche ecologiche dovranno contenere limitazioni compatibili con le esigenze di mobilità dei cittadini.

AGCI, CASARTIGIANI, CIA, CLAAI, CNA, CONFAGRICOLTURA, CONFAPINDUSTRIA, CONFARTIGIANATO, CONFCOMMERCIO, CONFCOOPERATIVE, CONFESERCENTI, COPAGRI, LEGACOOP, UNCI Emilia Romagna


Tags: None #clima

Mondo CIA

Copyright © 2017 Cia, All Rights Reserved. Cia-Agricoltori Italiani. Via Mariano Fortuny, 20 - 00196 Roma tel. 06 326871 cf: 80213630587 - Created by Web Agency Interact SpA 2017