Attualità
Life StopVespa, micro-antenna anti calabrone asiatico
18 Ottobre 2018

La ricerca è del Dipartimento di Scienze Agrarie Forestali e Alimentari dell'Università di Torino

Si chiama Life StopVespa ed è il progretto, finanziato dall'Ue, dedicato al contenimento delle popolazioni di vespa velutina, il killer delle api. Come racconta ANSA Terra&Gusto, si tratta dell'iniziativa del team di ricercatori del dipartimento di Scienze Agrarie Forestali e Alimentari dell'Università di Torino, al lavoro a Calvo, frazione di Ventimiglia, zona nell'imperiese colonizzata dal calabrone asiatico, creatore nella sola stagione 2018 di circa 600 nidi. 

Ciò che hanno messo a punto in Liguria è una micro-antenna (tag trasponder), il cui segnale viene rimbalzato a un radar armonico, posizionata sul dorso del calabrone asiatico e che fissata con colla ortodontica trasformerà il killer delle api in un cavallo di Troia in grado di annientare i nidi del pericoloso insetto inserito nella black list delle specie la cui diffusione, in Europa, deve essere controllata e contenuta. Un sistema di caccia iper-tecnologico basato su un tag costituito da piccolo filo di rame dal diametro di 0,25 mm e da un diodo. Il filo di rame implementa l'antenna, la quale riceve il segnale a 9 gigahertz e lo ritrasmette a frequenza doppia mentre il diodo agisce all'interno del trasponder come moltiplicatore di frequenza".


Tags: #ricerca #api

Mondo CIA

Copyright © 2017 Cia, All Rights Reserved. Cia-Agricoltori Italiani. Via Mariano Fortuny, 20 - 00196 Roma tel. 06 326871 cf: 80213630587 - Created by Web Agency Interact SpA 2017