Attualità
Entro marzo nuovo bando per incentivi biogas
12 Marzo 2019

Almeno l’80% dell’alimentazione deve essere garantita da reflui

Con la Legge di Bilancio 2019, si riattiva il sostegno agli impianti di biogas ed entro il 31 marzo sarà pubblicato il nuovo bando. Gli incentivi -come riporta Floraviva- interessano gli impianti realizzati dall’IAP che decidono anche in forma consortile di riutilizzare sottoprodotti provenienti dalle attività di gestione del verde e da allevamento

Stando al decreto (attuativo dell’articolo 24, comma 5, del decreto legislativo 3 marzo 2011, n. 28), per le annualità 2019 e seguenti, si potrà beneficiare dell'accesso agli incentivi se si realizzano impianti a biogas rispettando specifiche condizioni: gli impianti devono avere una potenza elettrica non superiore a 300 kW; devono far parte di un’impresa agricola di allevamento; essere realizzati da imprenditori agricoli anche in forma consortile; almeno l’80% dell’alimentazione della centrale deve essere garantita da reflui e materie derivanti dalle aziende agricole realizzatrici e per il restante 20% da loro colture secondo raccolto; l’energia termica prodotta deve essere destinata all’autoconsumo nei processi aziendaliL’ammissione agli incentivi è riconosciuta agli impianti obbligati all’iscrizione nei registri ai sensi del D.M. 23 giugno 2016, nel limite di un costo annuo di 25 milioni di euro.

Secondo la legge di Bilancio con la pubblicazione del decreto di incentivazione, alla data della sua pubblicazione, gli incentivi potranno essere applicati: agli impianti ad accesso diretto che entrano in esercizio entro 45 giorni dalla data di pubblicazione del suddetto decreto; agli impianti iscritti in graduatoria in posizione utile; agli impianti che partecipano alle procedure indette ai sensi dei commi da 954 a 956 prima della data di pubblicazione del citato decreto.


Tags: #agroenergie #agricoltura #bando #sostenibilità

Mondo CIA

Copyright © 2017 Cia, All Rights Reserved. Cia-Agricoltori Italiani. Via Mariano Fortuny, 20 - 00196 Roma tel. 06 326871 cf: 80213630587 - Created by Web Agency Interact SpA 2017