dal Territorio
Cia Toscana: ci ha lasciato Francesco Scarafia
11 Marzo 2018

I funerali, lunedì 12 marzo, ore 10:30 nella Chiesa di Sant'Egidio a Giungarico (Gavorrano - GR)

"Una di quelle notizie che non avremmo mai voluto dare. A causa di un malore improvviso, è deceduto Francesco Scarafia, una colonna della nostra Cia, dalla fine degli anni Novanta". Arriva così, da Cia Toscana, la notizia della scomparsa del responsabile tecnico del Caa Centro Cia. Francesco Scarafia, una vita al servizio d agricoltori e dell'agricoltura. Una persona colta, buona e disponibile. 

Francesco era nato nel 1954 e avrebbe compiuto 64 anni nelle prossime settimane. Si trovava nella sua abitazione di Giungarico (nel comune di Gavoranno, Grosseto) in compagnia della moglie, quando è sopraggiunto, improvvisamente, un malore fatale. Anche i soccorsi sono stati inutili.

"Una notizia che ci ha lasciato attoniti, senza parole -sono le parole delle persone di Cia Toscana-. Fino a ieri, Francesco è stato in mezzo a noi, come sempre, negli uffici di Via Nardi, con la sua eleganza, con la sua professionalità per un lavoro che svolgeva con grande passione e con grande competenza, con la sua simpatia. Sembra incredibile in questo momento parlare di Francesco Scarafia in questi termini. Ciao Francesco, dovunque tu sia adesso, riposa in pace".


Tags: #lutto

Mondo CIA

Copyright © 2017 Cia, All Rights Reserved. Cia-Agricoltori Italiani. Via Mariano Fortuny, 20 - 00196 Roma tel. 06 326871 cf: 80213630587 - Created by Web Agency Interact SpA 2017