L’entrata in vigore prevista per il 1° luglio. A imprese serve più tempo per risolvere difficoltà procedurali e informatiche