Longarone
Convegno Aiel su energia dalle biomasse forestali
14 Settembre 2019

In collaborazione con Cia Veneto

Quasi un anno dopo la tristemente famosa Tempesta Vaia che ha devastato il territorio montano del Triveneto, le aziende boschive e agro-forestali si incontreranno in occasione della Fiera e del Festival delle Foreste, che si svolgerà alla Fiera di Longarone il 14 e 15 settembre 2019, per fare il punto sul mondo delle foreste in termini di certificazioni, pratiche per la gestione forestale sostenibile e qualità dell'aria.

Promosso da Aiel, Associazione italiana Energie Agroforestali, in collaborazione con Cia-Agricoltori Italiani e Confagricoltura, il convegno su “Energia dalle biomasse forestali: certificazione, sostenibilità, qualità dell’aria e buone pratiche” si terrà sabato 14 settembre alle 14.30 al Centro Congressi di Longarone Fiere (BL).

L’incontro è parte del ricco programma della prima edizione della Fiera e del Festival delle Foreste: un evento di alto profilo tecnico e tecnologico per approfondire i principali temi legati al legno e alle foreste, anche grazie ad una serie di collaborazioni con Enti e Associazioni del settore. La scelta di ospitare l'evento a Longarone non è casuale in termini di potenzialità del mercato, trattandosi di una di quelle zone montane in cui esiste un enorme e ancora inespresso potenziale di sviluppo che porterebbe benefici socio-economici e ambientali derivanti dalla sostituzione delle fonti fossili con l’energia rinnovabile del legno da filiere corte locali.

Dopo l’introduzione di Cia-Agricoltori Italiani e Confagricoltura Belluno, il programma prevede l’intervento di Stefano Campeotto, referente del Gruppo Produttori Professionali Biomasse di AIEL, che illustrerà tutte le novità normative riguardanti i biocombustibili legnosi e le principali certificazioni di qualità che li riguardano. A seguire, Luca Canzan di Cifort approfondirà alcuni progetti di filiere innovative e buone pratiche delle aziende del territorio che partecipano ai progetti IT-FOR e Dolomiti Green Brick.

Stefano Grigolato, del Dipartimento territorio e sistemi agroforestali dell’Università di Padova (TESAF UniPd), approfondirà poi il tema del miglioramento della logistica nell’ambito dei cantieri forestali per l’approvvigionamento delle biomasse, una questione centrale per garantire filiere corte e sostenibili. Verrà approfondito anche il progetto RES4Carbon con Massimo Negrin di Biomass Green Energy che spiegherà come i residui della filiera legno-energia possano dare più valore e carbonio ai fertilizzanti compostati.

Tra le buone pratiche, va citato il progetto 'Feltre Rinnova: riscaldarsi meglio, con meno per un’aria pulita'. Valter Bonan e Mauro Moretto, rispettivamente Assessore all’Ambiente del Comune di Feltre e responsabile dello Sportello Energia, presenteranno il progetto che unisce agli incentivi per la sostituzione delle vecchie stufe con nuovi e performanti apparecchi, attività di divulgazione, oltre ad uno sportello informativo e ad una serie di incontri per coinvolgere tutta la cittadinanza sui temi del corretto utilizzo delle biomasse legnose e la qualità dell’aria. La chiusura dell’incontro sarà invece affidata a Domenico Brugnoni, Presidente Aiel.


Tags: #agroenergie

Mondo CIA

Copyright © 2017 Cia, All Rights Reserved. Cia-Agricoltori Italiani. Via Mariano Fortuny, 20 - 00196 Roma tel. 06 326871 cf: 80213630587 - Created by Web Agency Interact SpA 2017