Bologna
SANA Restart 2020: Cia tra i protagonisti
09 Ottobre 2020

Tre giorni in sicurezza per ripartire dopo la pandemia

Confermata da Cia-Agricoltori Italiani, la partecipazione al SANA Restart 2020, Salone internazionale del biologico e del naturale, in programma a BolognaFiere da venerdì 9 a domenica 11 ottobre. Una tre giorni, studiata su misura per far ripartire il business dopo la pandemia.

Il SANA sarà il primo quartiere fieristico certificato sulla sicurezza. Per la piattaforma espositiva della community nazionale e internazionale del bio, BolognaFiere ha messo a punto un protocollo di iniziative che consente il riavvio dell’attività espositiva in condizioni di totale sicurezza, grazie a format innovativi più funzionali alla situazione contingente.

L’evento prenderà il via con la seconda edizione di RIVOLUZIONE BIO, gli Stati Generali del SANA in collaborazione con FederBio/Assobio e con la Segreteria Organizzativa di Nomisma. RIVOLUZIONE BIO, torna quest’anno, dopo la presentazione nella prima edizione del 2019 del “Manifesto del Bio 2030”, con una serie di tavoli tematici che chiamano al confronto esperti e protagonisti del settore sui temi più stringenti dell’attualità e legati all’emergenza Covid-19.

Nell’ambito di RIVOLUZIONE BIO, inoltre, verrà lanciato l’Osservatorio SANA 2020 - promosso da BolognaFiere, curato da Nomisma, con il patrocinio di Federbio e Assobio e il sostegno di ICE -, lo strumento che propone il monitoraggio dei numeri chiave della filiera biologica, dalla produzione fino alle dimensioni del mercato.

I nuovi orizzonti dell’e-commmerce saranno, inevitabilmente l’altro focus, di SANA Restart 2020. Con sempre maggiore incidenza i canali digital ospitano i prodotti bio certificati le cui referenze online crescono con trend decisamente positivi; il digitale dimostra di essere uno dei canali più strategici e con ancora ampi spazi di sviluppo. A questi nuovi business BolognaFiere dà massimo risalto, affiancando il contesto espositivo a focus di approfondimento con attori i protagonisti dell’e-commerce, come Amazon e Alibaba. In particolare, continua e si rafforza la collaborazione con Amazon e Agenzia Ice per sostenere le aziende del bio che intendono proporre i propri prodotti all’interno della “Vetrina del made in Italy” di Amazon, fortemente promossa nei mercati europei e americano. Si intende così supportare le attività di internazionalizzazione delle aziende italiane del biologico anche sulla piattaforma B2B di Alibaba, che verrà presentata direttamente alla business community durante SANA RESTART.

Nell’area dedicata alle esperienze digitali non mancheranno, poi, approfondimenti dedicati al tema della blockchain, strumento fondamentale (e sempre più diffuso) per garantire tracciabilità e controllo delle frodi.

Sono molte, infine, le tendenze del mondo del biologico e del naturale che avranno occasioni di approfondimento nell’ambito di SANA RESTART; fra i nuovi focus, già annunciati alla business community: le piante officinali e le spezie; i prodotti Free from e il Tè.


Tags: #fiere #agricoltura #biodiversità #biologico #MadeinItaly #qualità

Mondo CIA

Copyright © 2017 Cia, All Rights Reserved. Cia-Agricoltori Italiani. Via Mariano Fortuny, 20 - 00196 Roma tel. 06 326871 cf: 80213630587 - Created by Web Agency Interact SpA 2017