Approvato il parere della Comagri del Parlamento europeo sul TTIP Usa-Ue

17 aprile 2015
Approvato il parere della Comagri del Parlamento europeo sul TTIP Usa-Ue
 

La Commissione agricoltura del Parlamento europeo ha adottato il 14 aprile il parere sul Partenariato transatlantico sul commercio e gli investimenti (TTIP) con gli Stati Uniti. Per i deputati l'accordo con gli Usa non dovrà compromettere il modello di agricoltura europea e gli standard di sicurezza alimentare e di qualità dei nostri prodotti.

Il co-relatore Paolo De Castro ha, però, evidenziato che il parere si concentra anche sulle opportunità che potrebbero derivare da tale accordo che potrebbe, infatti, rafforzare ulteriormente la posizione dell'Europa nel mercato agroalimentare mondiale e permettere di ottenere dei benefici dalla rimozione delle barriere tariffarie e non tariffarie applicate ai prodotti europei.

Ovviamente, nel parere della Comagri, viene sottolineato come il settore agricolo non debba essere usato come merce di scambio per garantire l'accesso al mercato degli Stati Uniti per altri settori. I deputati hanno inoltre insistito sul fatto che il sistema di risoluzione delle controversie investitore-Stato (ISDS) non dovrà compromettere i diritti sovrani degli Stati membri dell'Ue o dell'Ue stessa. Il parere, approvato con 27 voti a favore, 18 contro, sarà ora trasmesso alla Commissione del PE per il commercio internazionale, che ha il compito di redigere la posizione del Parlamento sul negoziato TTIP. La votazione in tale Commissione è prevista per il mese di maggio.

il Territorio come Destino
Bandiera verde
La spesa in campagna
Turismo verde