La Spesa in Campagna torna nella sua vetrina a Roma con i prodotti tipici lucani

09 ottobre 2017
La Spesa in Campagna torna nella sua vetrina a Roma con i prodotti tipici lucani
 

Nuovo appuntamento con gli agricoltori della Cia nel punto vendita di via Bissolati presso il CRA Generali.

La Spesa in Campagna è di nuovo in città. L'associazione per la promozione della vendita diretta della Cia-Agricoltori Italiani ritorna nella sua vetrina al centro di Roma, dov'è possibile acquistare prodotti sani, genuini, biologici, direttamente dalle aziende agricole.

Situata in via Bissolati, al Temporary Shop del CRA Generali, la vetrina resterà aperta il 10 e l'11 ottobre, dalle ore 10 alle ore 18, con l'intenzione di creare e consolidare una buona abitudine di spesa, favorendo il rapporto diretto tra consumatori e produttori agricoli.

Questa volta l'appuntamento è con i prodotti d'eccellenza della Basilicata: pecorino, caprino e crema di formaggio tradizionale; confetture e miele; olio extravergine d'oliva e tisane di foglie d'olivo; peperoni cruschi e verdure sott'olio e sott'aceto.

L'intento dell'associazione promossa dalla Cia è quello di far avvicendare le regioni per portare nella capitale ogni mese i saperi e i sapori di tutta l'Italia agricola. Finora infatti sono arrivate nella capitale le produzioni di Veneto, Toscana, Umbria, Marche, Abruzzo, Campania, Calabria e Sicilia.

Assieme all'esperienza positiva di Roma, la Spesa in Campagna della Cia continua le sue tappe anche in altre località, sempre in collaborazione con il CRA Generali: dopo il Temporary Shop di Mogliano Veneto, la scorsa settimana è stata la volta di Torino. Altri due successi che verranno sicuramente replicati nel 2018. 

il Territorio come Destino
Nuova agricoltura news
Bandiera verde
La spesa in campagna
Turismo verde