Dl Mezzogiorno, netta contrarietà al comma 3 art. 2 anche dopo i correttivi del Governo

17 luglio 2017
Dl Mezzogiorno, netta contrarietà al comma 3 art. 2 anche dopo i correttivi del Governo
 

Il testo all'esame finale della Commissione Bilancio del Senato non soddisfa la Cia: "Rimane inalterata la sostanza che favorisce i Consorzi Agrari".

Ribadiamo la nostra netta contrarietà al comma 3 articolo 2 contenuto nel Dl Mezzogiorno oggi all'esame finale della Commissione Bilancio del Senato. I correttivi introdotti al testo base dagli emendamenti, infatti, non modificano la sostanza delle cose. Così la Cia-Agricoltori Italiani bolla come sbagliata la misura contenuta nel Decreto legge Mezzogiorno che favorisce inspiegabilmente i Consorzi Agrari, estendendo loro i benefici della mutualità prevalente. Rimane -secondo la Cia- una misura che potrebbe contenere i requisiti di incostituzionalità.