Ad Argenta (Ferrara) la mostra fotografica sull'impegno delle donne in agricoltura

11 ottobre 2017
Ad Argenta (Ferrara) la mostra fotografica sull'impegno delle donne in agricoltura
 

Dal 14 ottobre al 4 novembre ad Argenta "Scatti di campagna. Volti e storie di donne contadine", l'evento espositivo organizzato da Donne in Campo Emilia-Romagna, l'associazione di Cia-Agricoltori Italiani che riunisce le imprenditrici agricole.

Un'agricoltura multidimensionale e di qualità, fortemente specializzata e competitiva. Sono queste le caratteristiche principali dell'attività agricola svolta dalle donne, in un settore che sta cambiando velocemente e che trova proprio nell'universo femminile una forte spinta innovativa. Secondo i dati diffusi dall'Istat sono in costante aumento le aziende condotte da donne, una percentuale che sfiora il 30%, impegnate soprattutto nelle aree multifunzionali, quali agriturismo e biologico, ma anche florovivaismo, vitivinicolo, agricoltura biodinamica e sociale. Un intero universo in continua evoluzione, raccontato dalla mostra fotografica "Scatti di campagna. Volti e storie di donne contadine", organizzata da Donne in Campo Emilia Romagna, l'associazione di Cia-Agricoltori Italiani che le riunisce, tutela il lavoro femminile e ne promuove lo sviluppo.

La mostra, che si terrà dal 14 ottobre al 4 novembre presso la Sala Voltini del Convento dei Cappuccini di Argenta (Fe), racconta la trasformazione del lavoro delle donne nel settore, attraverso una serie di scatti in bianco e nero a partire dagli anni '40, che si alternano ai volti di coltivatrici, allevatrici, e imprenditrici di oggi. Un percorso attraverso la storia dell'agricoltura, dove il file rouge è l'impegno costante, la volontà di emergere, ma anche la voglia di sorridere di fronte alla fatica quotidiana e le difficoltà di essere donna in un mondo prevalentemente maschile. Si passa dalla figura ormai iconica delle mondine, alle raccoglitrici di canapa, fino all'imprenditrice che alleva cavalli, produce prodotti Dop e Igp, promuove turismo rurale e biodiversità. Ruoli e contesti molto differenti, ma capaci di raccontare pienamente il "Fare agricoltura" al femminile in un settore difficile, che ha conosciuto crisi profonde e rappresenta una sfida continua. Una sfida che le donne di questi scatti hanno sempre accettato, dando un contributo importante al cambiamento del mondo agricolo, che non è più solo produzione di cibo, ma salvaguardia dell'identità territoriale e culturale, creazione e tutela del paesaggio.

"Scatti di campagna. Volti e storie di donne contadine" inaugura sabato 14 ottobre alle ore 17.30, alla presenza di Sofia Trentini, presidente Donne in Campo Emilia-Romagna e Giulia Cillani, assessore alla Cultura Comune di Argenta. Al termine dell'inaugurazione verrà offerto un aperitivo con i prodotti agricoli prodotti dalle imprenditrici di Donne in Campo. La mostra rimarrà aperta fino al 4 novembre, da lunedì al sabato dalle 8.30 alle 19.00.

L'evento è voluto e organizzato da Donne in Campo Emilia-Romagna, con il contributo del Comune di Argenta e l'Archivio storico e biblioteca dell'Udi (Unione Donne Italiane).

il Territorio come Destino
Nuova agricoltura news
Bandiera verde
La spesa in campagna
Turismo verde