Il Piemonte approva la riprogrammazione solidale del Fondo agricolo Ue

05 settembre 2017
Il Piemonte approva la riprogrammazione solidale del Fondo agricolo Ue
 
Su proposta dell'assessore regionale all'Agricoltura Giorgio Ferrero.

La Giunta del Piemonte ha approvato la riprogrammazione solidale delle risorse del Fondo europeo agricolo per lo sviluppo regionale, che, sulla base di quanto stabilito in sede di Conferenza Stato-Regioni, prevede lo storno del 3% delle annualità 2018, 2019, 2020 (per il Piemonte 6 milioni di euro) alle Regioni Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria.

I soldi saranno destinati al sostegno delle aziende agricole danneggiate dal terremoto.