Donne in Campo per il Centro Italia: a L'Aquila il 13 giugno una proposta per ricostruire partendo dall'agricoltura

05 giugno 2017
Donne in Campo per il Centro Italia: a L'Aquila il 13 giugno una proposta per ricostruire partendo dall'agricoltura
 

Al centro dell'iniziativa un focus sulle nuove opportunità offerte da canapa, piante officinali e mellifere.

Ricostruire il futuro delle aree terremotate: le Donne in Campo della Cia-Agricoltori Italiani si mobilitano per il Centro Italia e nella loro iniziativa in programma il 13 giugno a L'Aquila a Palazzo Fibbioni (Via S. Bernardino 1) invitano a ripartire dall'agricoltura. Puntando sulle nuove opportunità offerte da settori in crescita come la canapa e le piante officinali e mellifere.

I lavori si apriranno alle ore 9:30 con i saluti della presidente nazionale Donne in Campo Mara Longhin e si chiuderanno con le conclusioni del presidente nazionale della Cia Dino Scanavino. Interverrà, tra gli altri, l'assessore alle Politiche agricole della Regione Abruzzo Dino Pepe.

Tre i panel della giornata: "Coltivare benessere. Dalle officinali nuove opportunità", "Curare il suolo. Canapa come modello sostenibile" e "Fecondare l'ambiente. Un modello virtuoso di interazione, mellifere e api".

Ad oggi, infatti, il consumo di piante officinali da parte dell'industria alimentare, cosmetica, farmaceutica, liquoristica è ovunque in continuo aumento. Nonostante questo, in Italia la coltivazione non cresce abbastanza e riesce a far fronte al fabbisogno nazionale solo per il 30%. Quanto alla canapa, rappresenta un'opportunità unica per i territori, svolgendo un ruolo cruciale da sempre per i suoi mille impieghi, come quello di diserbare i terreni e bonificarli dai metalli.

Con l'appuntamento dell'Aquila, Donne in Campo vuole esprimere tutta la solidarietà e la vicinanza nei confronti delle agricoltrici e degli agricoltori delle zone colpite dal sisma. È da queste aree che bisogna ricostruire, insieme, un futuro con l'agricoltura protagonista.

il Territorio come Destino
Nuova agricoltura news
Bandiera verde
La spesa in campagna
Turismo verde