Attualità
Riso e pasta: obbligo di indicazione di origine in etichetta
13 Febbraio 2018

Entra il vigore il decreto che informa il consumatore e tutela il produttore

Sono entrati pienamente in vigore i decreti firmati dai Ministri Maurizio Martina e Carlo Calenda relativi all’obbligo di indicazione dell'origine della materia prima in etichetta per il riso e per la pasta, in sperimentazione per un periodo di due anni. Il consumatore potrà conoscere il luogo di coltivazione del grano e del riso in modo chiaro sulle confezioni.

Il provvedimento intende in questo modo tutelare le scelte del consumatore con informazioni chiare e consapevoli, oltre a valorizzare il lavoro dei produttori agricoli.

Le etichette dovranno riportare in modo evidente, tra le varie diciture: Paese di coltivazione e di molitura, di lavorazione e confezionamento.

Leggi il comunicato dettagliato del Mipaaf qui: http://bit.ly/2CgKmri


Tags: #etichetta #pasta #riso

Mondo CIA

Copyright © 2017 Cia, All Rights Reserved. Cia-Agricoltori Italiani. Via Mariano Fortuny, 20 - 00196 Roma tel. 06 326871 cf: 80213630587 - Created by Web Agency Interact SpA 2017