Attualità
Dop e Igp: l'Europa firma i prodotti dei suoi territori
14 Maggio 2018

Parte la campagna che promuovere frutta e verdura a marchio in Italia, Francia e Germania

L'Europa rilancia su comunicazione e promozione di frutta e verdura Dop e Igp in Italia, Francia e Germania e mette in pista la campagna europea triennale con claim "L’Europa firma i prodotti dei suoi territori". Scelto un messaggio forte per sottolineare l’esigenza di qualità e l’esperienza di consumo gratificante che l’etichetta europea garantisce. 

Protagonisti per l’Italia il radicchio di Treviso, la pera dell’Emilia-Romagna, la pesca e la nettarina di Romagna. Ai prodotti italiani se ne affiancano altri cinque certificati provenienti da Francia e Spagna, gli altri due Paesi promotori del progetto. Si tratta del kaki spagnolo della Ribera del Xùquer e di quattro prodotti francesi: la fragola del Perigord, l’asparago di Sables des Landes, il Kiwi dell’Adour e la prugna d’Agen.

Finanziata dall’Unione Europea, dagli Stati promotori, e per la parte italiana anche dall’ATI (Consorzi della pera dell’Emilia-Romagna, della pesca/nettarina di Romagna e del radicchio di Treviso), la campagna di comunicazione si pone l’obiettivo di informare consumatori e professionisti del settore sui prodotti a marchio DOP e IGP e sui loro molteplici vantaggi attraverso la valorizzazione e promozione del territorio. I prodotti a marchio europeo di tutela Dop e Igp sono strettamente legati alla specifica zona di provenienza e si presentano con caratteristiche ben definite e garantite.

Gusto, stagionalità, territorialità, garanzia di produzione e di controlli sono elementi fondamentali nella distinzione dei prodotti a marchio di tutela rispetto ai prodotti convenzionali. Con lo scopo di fornire una conoscenza concreta sulla frutta e verdura Dop e Igp, la campagna prevede per l’Italia la presentazione del radicchio di Treviso, della pera dell’Emilia-Romagna, della pesca e nettarina di Romagna presso le maggiori catene della grande distribuzione, luogo d’incontro ideale tra prodotti e consumatori.

Saranno organizzate giornate di formazione e animazione nelle principali città italiane e le attività si svilupperanno in due differenti periodi in funzione della stagionalità dei prodotti: da giugno ad agosto per la pesca e nettarina e da ottobre a febbraio per la pera e il radicchio. Inoltre i consumatori avranno modo di partecipare a eventi di promozione in cui si potranno degustare diversi piatti preparati con i prodotti a marchio Dop e Igp. Anche in questo caso le attività si svilupperanno in funzione della stagionalità dei prodotti e del territorio di provenienza: nel periodo estivo le degustazioni riguarderanno la pesca e nettarina e si terranno lungo le coste del Veneto e dell’Emilia-Romagna, mentre il periodo invernale vedrà protagonisti la pera e il radicchio nella zona del trevigiano. 


Tags: #ortofrutta #agricoltori #agricoltura #europa #MadeinItaly #qualità

Mondo CIA

Copyright © 2017 Cia, All Rights Reserved. Cia-Agricoltori Italiani. Via Mariano Fortuny, 20 - 00196 Roma tel. 06 326871 cf: 80213630587 - Created by Web Agency Interact SpA 2017