dal Territorio
"Bovino podolico al pascolo" qualità nazionale
13 Febbraio 2018

Basilicata, dal Mipaaf il riconoscimento del Sistema di Qualità Nazionale Zootecnica

La zootecnia lucana riparte dalla podolica, può essere il titolo di questo momento significativo per la Basilicata che vede riconosciuta qualità nazionale da parte del Mipaaf, al “Bovino podolico al pascolo”. E’ infatti in Gazzetta Ufficiale la relativa pubblicazione del Decreto di riconoscimento del Sistema di Qualità Nazionale Zootecnia.

Parliamo di circa 14mila capi di razza podolica e 379 allevamenti, oltre il 45% del totale nazionale, con capi presenti prevalentemente nelle regioni del mezzogiorno.

"Ora i nostri allevatori -ha commentato l'assessore alle Politiche agricole e forestali Luca Braia, come riportato su La Nuova del Sud- potranno allinearsi a disciplinare e fruire del marchio di qualità Sqnz, che determina la riconoscibilità sul mercato dell'altissima qualità del prodotto. Dobbiamo immediatamente metterci al lavoro per costituire il consorzio che tuteli il marchio del podolico al pascolo, elemento vitale per rilanciare la zootecnia da carne lucana”.

Il riconoscimento garantisce il diritto di accesso a tutti i produttori legittimamente interessati, la trasparenza del sistema e la rintracciabilità in tutte le fasi della produzione previste dal disciplinare stesso.


Tags: #zootecnia

Mondo CIA

Copyright © 2017 Cia, All Rights Reserved. Cia-Agricoltori Italiani. Via Mariano Fortuny, 20 - 00196 Roma tel. 06 326871 cf: 80213630587 - Created by Web Agency Interact SpA 2017