Le strutture di assistenza fiscale denunciano: una situazione kafkiana