La Regione promette di sveltire le pratiche