Sisma, Cia Emilia Romagna e Cia Ferrara donano due case mobili ad agricoltori delle Marche

11 gennaio 2017
Sisma, Cia Emilia Romagna e Cia Ferrara donano due case mobili ad agricoltori delle Marche
 

Un impegno che prosegue senza sosta per garantire alle aziende di rimanere sul territorio e ricostruire. 

Altre due "case mobili" sono state consegnate a Camerino, in provincia di Macerata, dalla Cia dell'Emilia Romagna e dalla Cia Ferrara. Le due strutture sono state donate alle aziende agricole di Luigi Ivo Paolucci e Rosilio Misici, a cui il terremoto ha distrutto l'abitazione.

Le "casette" su ruota assegnate agli associati delle aree colpite dal sisma finora sono 16: così si è potuto garantire agli imprenditori agricoli e zootecnici di rimanere vicino alla propria azienda e ai propri animali.

Soprattutto adesso che l'emergenza maltempo sta colpendo anche le aree del Centro Italia già fortemente provate, questi gesti di vicinanza ai colleghi agricoltori assumono una valenza ancora più importante. La Confederazione sta dimostrando di essere una grande comunità, sostenendo e supportando la ripresa di aree caratteristiche e a forte vocazione rurale.

Sul sito Cia, nella sezione dedicata, è possibile rimanere sempre aggiornati sulle azioni solidali attuate dalla Confederazione a sostegno delle zone terremotate.

 

il Territorio come Destino
Nuova agricoltura news
Bandiera verde
La spesa in campagna
Turismo verde