Cia Imola: prorogati i termini bando Gal per gli investimenti in aziende agricole

05 settembre 2017
Cia Imola: prorogati i termini bando Gal per gli investimenti in aziende agricole
 

La Cia-Agricoltori Italiani di Imola informa che sono stati prorogati i termini di presentazione delle domande di sostegno del bando relativo agli "Investimenti in aziende agricole in approccio individuale e di sistema" pubblicato dal Gal Appennino Bolognese per le aziende che ricadono nei comuni del Gal Appennino Bolognese.

Il nuovo termine di scadenza è fissato alle ore 12.00 del giorno 30 ottobre 2017, precedentemente era al 29 agosto 2017.

Il bando intende migliorare le prestazioni economiche di tutte le aziende agricole e incoraggiarne la ristrutturazione e l'ammodernamento, in particolare per aumentare la quota di mercato e l'orientamento al mercato nonché la diversificazione delle attività.

Beneficiari sono le imprese agricole in forma singola o aggregata quale quella cooperativa, nonché imprese agricole costituenti "Comunioni a scopo di godimento".

Le spese ammissibili riguardano la ristrutturazione o nuova costruzione di immobili produttivi; miglioramenti fondiari; macchinari, attrezzature funzionali al processo innovativo aziendale; impianti di irrigazione e realizzazione di invasi ad uso irriguo; impianti lavorazione/trasformazione dei prodotti aziendali; investimenti funzionali alla vendita diretta delle produzioni aziendali; investimenti immateriali connessi alle precedenti voci di spesa quali onorari di professionisti/consulenti e studi di fattibilità, entro il limite massimo del 10 % delle stesse; investimenti immateriali quali: acquisizione/sviluppo programmi informatici, acquisizione di brevetti/licenze.

Per informazioni è possibile rivolgersi agli uffici consulenza della Cia di Imola.

La Cia-Agricoltori Italiani di Imola informa che sono stati prorogati i termini di presentazione delle domande di sostegno del bando relativo agli "Investimenti in aziende agricole in approccio individuale e di sistema" pubblicato dal Gal Appennino Bolognese per le aziende che ricadono nei comuni del Gal Appennino Bolognese.

Il nuovo termine di scadenza è fissato alle ore 12.00 del giorno 30 ottobre 2017, precedentemente era al 29 agosto 2017.

Il bando intende migliorare le prestazioni economiche di tutte le aziende agricole e incoraggiarne la ristrutturazione e l'ammodernamento, in particolare per aumentare la quota di mercato e l'orientamento al mercato nonché la diversificazione delle attività.

Beneficiari sono le imprese agricole in forma singola o aggregata quale quella cooperativa, nonché imprese agricole costituenti "Comunioni a scopo di godimento".

Le spese ammissibili riguardano la ristrutturazione o nuova costruzione di immobili produttivi; miglioramenti fondiari; macchinari, attrezzature funzionali al processo innovativo aziendale; impianti di irrigazione e realizzazione di invasi ad uso irriguo; impianti lavorazione/trasformazione dei prodotti aziendali; investimenti funzionali alla vendita diretta delle produzioni aziendali; investimenti immateriali connessi alle precedenti voci di spesa quali onorari di professionisti/consulenti e studi di fattibilità, entro il limite massimo del 10 % delle stesse; investimenti immateriali quali: acquisizione/sviluppo programmi informatici, acquisizione di brevetti/licenze.

Per informazioni è possibile rivolgersi agli uffici consulenza della Cia di Imola.