L'azienda vinicola della Cia "La Felce" al cospetto del re di Svezia col suo Monte dei Frati

31 agosto 2017
L'azienda vinicola della Cia
 

L'etichetta ligure, insieme ad altri prestigiosi vini, verrà degustata a cena per la Cerimonia di Stoccolma alla Blue Hall del Municipio da oltre cinquecento ospiti, inclusa la famiglia reale svedese.

Andrea Marcesini, dirigente di Cia La Spezia e ottimo produttore di vino, siederà virtualmente alla mensa del re di Svezia.

Infatti al Blue Hall di Stoccolma i cinquecento ospiti invitati, tra cui la famiglia reale svedese, ceneranno degustando vini provenienti da Francia, Austria e Italia.

Il nostro Paese è rappresentato proprio dal vino Monte dei Frati dell'azienda La Felce, di proprietà di Marcesini.

"Anche i liguri sono vini da re -commenta Marcesini-. Vini importanti e degni di tavole importanti. Perché sono ostici come la nostra terra ma equilibrati come il nostro clima. Dobbiamo crederci di più di quanto stiamo facendo, siamo unici e al di fuori della mischia".

Da Cia Liguria arrivano i complimenti per Marcesini: "Siamo onorati di rappresentare un punto di riferimento per imprese così significative per il territorio ligure".