Cia Basilicata: a Bernalda grande festa nella Fattoria Sportiva Mastrangelo

03 luglio 2017
Cia Basilicata: a Bernalda grande festa nella Fattoria Sportiva Mastrangelo
 

L'atmosfera delle feste contadine di un tempo ricreata a Bernalda nella Fattoria Sportiva Mastrangelo per dare avvio all'estate 2017. L'evento "PIZZICAndo in Fattoria" ha richiamato tantissimo pubblico all'insegna di musica e balli  e ha visto esibirsi la bravissima Maria Pina Matera e il suo corpo di ballo, oltre ai Briganti Montesi con melodie e racconti popolari. Non sono mancati il buon cibo gustato sotto le stelle e preparato dallo Chef Domenico Radicchi e la presentazione della "mappa del gusto", il tutto innaffiato dal vino greco bianco Margherì.

Raggiunto quindi  l'obiettivo di Cia e Agia del Metapontino: unire la pratica sportiva alla vacanza in campagna, integrando la voglia o la necessità di movimento alla conoscenza del territorio e dei prodotti agroalimentari locali. E' questa, infatti, la filosofia dell'Azienda Mastrangelo, in cui la campagna diventa una sorta di palestra a cielo aperto e in cui poter fare una vacanza "sportiva" immersi nei luoghi dove la cultura agroalimentare e del vivere sano è di casa, scoprendo (e assaggiando) quali sono e come si producono tutti quegli alimenti indispensabili per una dieta corretta ed equilibrata.

La Fattoria Sportiva Mastrangelo costituisce oggi nell'area un'opportunità per dilettanti e professionisti di praticare sport nel verde di un'azienda biologica, con l'ausilio di personal trainer e insegnanti professionali e con la possibilità di autoapprendimento da smartphone. Questa realtà nasce, infatti, dalla passione di Giuseppe Mastrangelo, che a 25 anni decide di ridare vita all'azienda di famiglia sita a Bernalda , restaura la bellissima masseria del '700 dove si trasferisce da Napoli e rinnova completamente i vigneti e gli oliveti introducendo tecniche di coltivazioni biologiche. L'azienda produce olio extravergine di oliva di ottima qualità esportandolo in varie regioni d'Italia. Di recente ha introdotto, anche grazie ad un finanziamento di filiera del PSR Basilicata, la vinificazione in azienda delle sue pregiate uve "Greco Matera DOC", e imbottiglia e commercializza in proprio migliaia di bottiglie con questa denominazione con l'aggiunta della certificazione biologica.

Ai numerosi servizi offerti con la Fattoria Sportiva, l'Azienda Mastrangelo affianca con il tempo le attività pensate per i bambini, come la summer farm per  i bimbi da 4 a7 anni con una full immersion in lingua inglese, i laboratori didattici, le attività sportive e ludiche che utilizzano il circuito.

Oggi Giuseppe è convinto delle potenzialità di questa nuova  ma naturale scelta di coniugare agricoltura e sport ed è impegnato nella creazione di una rete di Fattorie Sportive sul territorio nazionale.  Il suo impegno è soprattutto quello di far conoscere e proporre l'offerta sportiva e di benessere della sua azienda nel territorio, così da far diventare il suo circuito FIDAL e le attrezzature per lo sport un patrimonio comune che può caratterizzare in modo originale un' area a grande vocazione turistica, dove agricoltori e non solo stanno investendo in ricettività di qualità.

il Territorio come Destino
Nuova agricoltura news
Bandiera verde
La spesa in campagna
Turismo verde