La Commissione europea lancia una consultazione pubblica sul futuro della Pac

02 febbraio 2017
La Commissione europea lancia una consultazione pubblica sul futuro della Pac
 

Resterà aperta per 12 settimane per consentire a tutti di dare il proprio contributo. La Cia: "Noi risponderemo con l'obiettivo di tutelare le esigenze degli agricoltori italiani. Serve più semplificazione e moderni strumenti orientati al mercato".    

La Commissione europea avvia una consultazione pubblica sul futuro della Pac. A partire da oggi, per tre mesi, resterà aperta agli agricoltori, ai cittadini, alle organizzazioni per consentire a tutti di esprimersi sul tema e contribuire a costruire le priorità della Politica agricola comune post 2020.

La Cia-Agricoltori Italiani ha già avviato il suo dibattitto sul futuro della Pac e risponderà alla consultazione pubblica per fare in modo che siano comprese e tutelate le esigenze degli agricoltori italiani che rappresenta.

La nuova Politica agricola comunitaria dovrà rispondere alle nuove esigenze di mercato, garantendo strumenti normativi e assicurativi adatti e in grado di gestire il fenomeno della volatilità; allo stesso tempo dovrà contribuire all'attuazione dell'accordo di Parigi e quindi concorrere alla lotta ai cambiamenti climatici. Obiettivo è "better life and better job" nelle aree rurali, perché senza agricoltura non c'è cibo, quindi i 22 milioni di agricoltori europei hanno bisogno di una Pac che possa continuare a garantire sicurezza alimentare e cibo di elevata qualità. Ma più moderna e più semplice.

D'altra parte, come ha detto il commissario Ue all'Agricoltura Phil Hogan che ha presentato ufficialmente la consultazione in conferenza stampa a Bruxelles: "Oggi iniziamo a muovere i prossimi passi verso la modernizzazione e la semplificazione della Pac per il XXI secolo. Con l'avvio di questa consultazione pubblica -ha detto- chiediamo a tutte le parti in causa e a coloro che sono interessati al futuro dell'alimentazione e dell'agricoltura in Europa di partecipare alla definizione di una politica per tutti i cittadini europei".

Qui il link alla consultazione:

https://ec.europa.eu/agriculture/consultations/cap-modernising/2017_en