Appuntamenti dal 9 al 16 maggio

09 maggio 2016

La Cia partner dell'iniziativa della Fao a Roma "Social Business for 0 Hunger"

Martedì 10 maggio, a Roma, si terrà "Social Business for 0 Hunger", una grande iniziativa della Fao di cui la Cia è partner. Presso lo Sheik Zayed Conference Center, ospiti illustri discuteranno di come garantire la sicurezza alimentare globale e provare a sconfiggere la fame nel mondo. Dopo il saluto del direttore generale della Fao José Graziano Da Silva, ci saranno gli interventi istituzionali del ministro delle Politiche agricole Maurizio Martina, del ministro dell'Ambiente Gian Luca Galletti, della vicepresidente della Camera Marina Sereni, del viceministro dello Sviluppo economico Ivan Scalfarotto e, soprattutto, del presidente nazionale della Cia Dino Scanavino. A seguire varie tavole rotonde "ad hoc", ad esempio  su come business sociale e industria agroalimentare, unite, possono aiutare nella lotta alla fame nel mondo (parteciperanno, tra gli altri, il presidente della Ferrero Francesco Paolo Fulci, il presidente di Granarolo Gianpiero Calzolari, il presidente di Federalimentare Luigi Scordamaglia) o come le banche possono supportare il business social per raggiungere gli obiettivi di "zero fame" (con il CEO di Unipol Pierluigi Stefanini e il presidente di Banca Etica Ugo Biggeri) nonché numerosi workshop su business sociale e cambiamenti climatici, energia, agricoltura e microcredito, con la presenza anche di Marino Berton, presidente di Aiel-Cia.

 

A Senigallia l'assemblea nazionale dei premiati di "Bandiera Verde Agricoltura"

Il 13 e 14 maggio, alla "Rotonda sul mare" di Senigallia, si terrà l'assemblea nazionale dei premiati di Bandiera Verde, il riconoscimento che la Cia assegna ogni anno ai "campioni" dell'agricoltura italiana. Una "due giorni" aperta, venerdì 13, dalla tavola rotonda dedicata a "Il territorio come destino". Parteciperanno Franco Sotte (Associazione "Alessandro Bartola"), Giovanni Cannata (Rettore dell'Universitas Mercatorum), Domenico Nicoletti (direttore del Parco GSML), Antonio Gaudioso (segretario generale di Cittadinanzattiva), Roberto Leoni (presidente della Fondazione "Sorella Natura"), Maurizio Mangialardi (sindaco del Comune di Senigallia), Moreno Pieroni (assessore Turismo e Cultura Regione Marche). Le conclusioni saranno affidate a Dino Scanavino, presidente nazionale della Cia. Ci sarà, quindi, la costituzione del "Club Bandiera Verde Agricoltura" e la firma -da parte dei sindaci e degli amministratori insigniti del premio- del documento "Il territorio come destino". Verranno anche proiettati i film "La nostra terra" di Giulio Manfredonia e "1893. L'inchiesta" di Nella Condorelli, entrambi insigniti con la Bandiera Verde della Cia, mentre sabato 14, presso l'Auditorium Chiesa dei Cancelli, il professor Antonio Moschetta parlerà agli alunni delle scuole superiori di Senigallia di "Ambiente, alimentazione e genetica".