Appuntamenti dal 26 giugno al 2 luglio

26 giugno 2017

A Roma la presentazione del "nuovo corso" di Ases, l'Ong della Cia        

L'Ases, l'Ong promossa dalla Cia, si rinnova nello Statuto e nella mission, con l'obiettivo di includere tra le sue finalità istituzionali anche quelle legate all'agricoltura sociale. L'intento è creare, in questo modo, un soggetto unico, con il coinvolgimento delle aziende associate, che metta al centro le fasce più deboli della popolazione e gli offra una possibilità di riscatto economico e sociale attraverso il settore primario. Per presentare la sua veste rinnovata, l'Ases-Cia organizza il convegno "Agricoltori Solidarietà e Sviluppo: un nuovo welfare di comunità", che si terrà martedì 27 giugno a Roma, presso l'Auditorium Giuseppe Avolio in via Mariano Fortuny, alle ore 16:30. I lavori saranno aperti da Cinzia Pagni, presidente di Ases e vicepresidente vicario della Cia. Seguirà una tavola rotonda con esponenti autorevoli delle istituzioni e del non profit: Andrea Olivero, viceministro alle Politiche agricole; Davide Pati, responsabile del settore beni confiscati dell'associazione Libera; Enzo Cursio, FAO Nobel Alliance Coordinator; Leonard Mizzi, UE responsabile Sviluppo rurale e sicurezza alimentare DEVCO. Interverranno al dibattito anche Don Franco Monterubbianesi, fondatore Comunità di Capodarco; Francesco Petrelli, portavoce di CONCORD Italia; Silvia Stilli, portavoce AOI-Associazione delle organizzazioni italiane di cooperazione e solidarietà internazionale; Ilaria Signoriello, portavoce Forum Nazionale Agricoltura Sociale; Marina Galati, vicepresidente CNCA-Coordinamento Nazionale Comunità di Accoglienza. Le conclusioni saranno affidate a Dino Scanavino, presidente nazionale della Cia.

 

Il seminario Cia sulle politiche di certificazione della qualità all'Auditorium "G. Avolio"

I sistemi di qualità rappresentano la più importante strategia competitiva dell'agricoltura e dell'agroalimentare italiano. La forma più adeguata di garanzia è oggi, nel mercato globale, la certificazione di parte terza che, in un sistema efficiente, non deve rappresentare un costo inutile ma un fattore generativo di valore e di competitività. Questo è il motivo per cui la Cia promuove una giornata di approfondimento su questa importante tematica. Il seminario, dal titolo "Politiche di certificazione della qualità", si svolgerà mercoledì 28 giugno, a Roma all'Auditorium "Giuseppe Avolio", con il coordinamento del vicepresidente vicario Cinzia Pagni. Tra gli interventi programmati quelli di molti esponenti del Dipartimento economico della Cia nazionale: Massimiliano Benelli, Pina Eramo, Domenico Mastrogiovanni e Antonio Sposicchi. Presente anche Ilaria Dozzo di Accredia.

 

Scanavino al seminario alla Fao di Roma sulla cooperazione tra organizzazioni agricole europee e africane

Si terrà domenica 2 luglio, presso la sede della Fao di Roma, il seminario "Cooperazione tra organizzazioni degli agricoltori europee e africane per la trasformazione rurale in Africa", organizzato in partnership da Copa-Cogeca e AgriCord. I lavori si svolgeranno nell'ambito della Conferenza dei ministri dell'Agricoltura di Europa e Africa. Il presidente nazionale della Cia Dino Scanavino parteciperà al dibattito all'interno del panel "Nuovi orientamenti sulle organizzazioni agricole africane e l'immigrazione".