Appuntamenti dal 10 al 16 aprile

10 aprile 2017

Al Vinitaly di Verona le iniziative della Cia "dentro e fuori la bottiglia"

Anche quest'anno la Cia torna al Vinitaly, dal 9 al 12 aprile a Veronafiere. Nei 120 metri quadrati dello stand confederale, all'interno del Padiglione 10, tante degustazioni e convegni dedicati insieme alle imprese associate. Tredici aziende vitivinicole d'eccellenza provenienti da Umbria, Toscana, Piemonte, Marche, Campania e Calabria si alterneranno nello spazio espositivo per raccontare ogni giorno una storia e un territorio. Molte le iniziative organizzate dalla Confederazione. Si parte domenica 9 aprile, alle ore 15, con l'evento "Cia e Vodafone per l'agricoltura 4.0", per poi proseguire alle ore 17 con il convegno "I vitigni nelle aree marchigiane del sisma. Ripartire con i vigneti autoctoni" alla presenza del presidente nazionale Dino Scanavino e dell'assessore regionale Anna Casini. Sempre domenica, alle ore 15:40, è prevista la visita allo stand Cia del commissario Ue all'Agricoltura Phil Hogan. Altrettanto importante l'incontro di presentazione della collaborazione tra Cia, Cno e Gambero Rosso per la promozione del Made in Italy agroalimentare all'estero, lunedì 10 aprile alle ore 10, dal titolo "Portiamo nel mondo il meraviglioso scrigno nascosto dei cibi tradizionali italiani". Così come l'appuntamento dedicato all'agricoltura sociale, martedì 11 aprile alle ore 10:30, "Prodotti della Terra, Storie di Persone, Vini da narrazione", con il Forum Nazionale dell'Agricoltura Sociale e gli interventi del viceministro Andrea Olivero e del presidente della Cia Dino Scanavino. Spazio anche per la cultura, con il progetto eno-letterario dei giovani viticoltori veneti "Innestastorie", martedì 11 alle ore 16. Immancabili le degustazioni, che questa volta non sono soltanto di vino. Mercoledì 12 aprile, nello spazio Agorà del Padiglione Sol&Agrifood alle ore 11:45, una selezione della Cia delle migliori birre artigianali associate con i buyer esteri dell'Agenzia ICE.