Indietro

Donne in Campo-Cia: presentato alla Camera il libro dell’Agrichef Lia Galli

Donne in Campo-Cia: presentato alla Camera il libro dell'Agrichef Lia Galli

24 novembre 2016
Donne in Campo-Cia: presentato alla Camera il libro dell'Agrichef Lia Galli
 

"La cucina dei cinque sensi". Questo il titolo del libro di Lia Galli, Donna in Campo di Livorno", presentato nei giorni scorsi presso la Sala Stampa di Montecitorio.

Una raccolta di ricette contadine toscane rielaborate in chiave moderna. "In questo libro -ha detto Lia Galli intervenendo- ho cercato di attualizzare e modernizzare le ricette tradizionali, tenendo ben ferme però le loro radici territoriali che mi provengono da un lungo radicamento del mio territorio in provincia di Bibbona dove la nostra azienda è in piedi e attiva da 4 generazioni".

Lia Galli fa parte della "squadra" di Agrichef della Cia: con la sua cucina ha inaugurato la prima edizione del Festival dell'Agriturismo Italiano promosso dalla Confederazione a Expo Milano.

Ma non solo ricette. "Terra, cibo, creatività femminile" sono stati i temi al centro della presentazione, moderata dalla direttrice di Agrapress Letizia Martirano e introdotta dall'onorevole Susanna Cenni.

"Non sempre dietro la sovrabbondanza di comunicazione dei media riguardante la cucina, gli chef e la gastronomia -ha affermato la Cenni- c'è una corretta relazione con il cibo, la sua produzione, la sua provenienza, la sua qualità e tracciabilità e soprattutto con il territorio che lo ha prodotto nella sua interezza. Il lavoro di cui oggi parliamo invece è esattamente questo. Parla di quell'investimento che tante donne hanno fatto scegliendo di stare in agricoltura".

Presente anche la vicepresidente vicaria della Cia Cinzia Pagni che ha sottolineato lo stretto connubio tra "Il Territorio come Destino", manifesto programmatico della Cconfederazione, e il libro dell'Agrichef Lia Galli, che è "il racconto del territorio attraverso i piatti locali".